Negli scorsi giorni ci siamo occupati di due famose alternative alla Nutella: la crema Novi e la Nocciolata Rigoni. Oggi vogliamo parlarvi di altre 3 alternative che, nonostante appartengano alla grande distribuzione e a marchi noti, non sempre sono facili da reperire al supermercato.

cioccolato spalmabile

creme alla nocciola alternative alla Nutella

Prima di addentrarci con le alternative ricordiamo gli ingredienti delle tre creme alla nocciola già prese in considerazione:

Nutella:  zucchero, olio vegetale, nocciole (13%), cacao magro (7,4%), latte scremato in polvere (6,6%), siero di latte in polvere, emulsionanti: lecitine (soia), vanillina.
Maggiori informaizoni sulla Nutella le trovate in questo articolo.

Crema Novi: nocciole (45%), zucchero, cacao magro (9%), latte scremato in polvere (5%), burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, aromi.
Maggiori informaizoni sulla Crema novi le trovate in questo articolo.

Nocciolata: zucchero di canna*, pasta di nocciole 16%*, olio di girasole*, latte scremato in polvere*, cacao 6,5%*, burro di cacao*, lecitina di girasole, estratto di vaniglia*.
Maggiori informaizoni sulla Nocciolata le trovate in questo articolo.

Ora vi presentiamo altre tre alternative alla crema alle nocciole più famosa del mondo.

crema alle nocciole venchi

crema alle nocciole venchi

Crema di cioccolato e nocciole Venchizucchero, Nocciole Piemonte IGP in pasta (17%), olio d’oliva (17%), cacao magro in polvere (12,8%), latte magro in polvere, emulsionante: lecitina di soia, aroma naturale di vaniglia.

Perché ci piace: Le nocciole utilizzate sono IGP e al posto dell’olio di palma viene utilizzato l’olio di oliva
Cosa migliorare: Ci piacerebbe una maggior percentuale di nocciole ed una minor percentuale di zucchero

crema alle nocciole Lindt

crema alle nocciole Lindt

Crema Nocciola Lindt: Nocciola Piemonte IGP (45%), zucchero, cacao magro in polvere, latte scremato in polvere, burro di cacao. Emulsionante: lecitina di soia, estratto naturale di vaniglia Bourbon.

Perché ci piace: La crema di nocicole Lindt ruba la scena alla crema Novi. Le percentuali degli ingredienti sono infatti molto simili ma Lind stuzzica la nostra curiosità proponendo la sua versione con solo nocciole del Piemonte IGP. Inoltre non viene utilizzato alcun olio o grasso aggiuntivi.

crema alle nocciole Cafferel

Crema Gianduia Caffarel: Nocciole Piemonte IGP 40%, zucchero, cacao magro in polvere, latte scremato in polvere, burro concentrato, mandorle, emulsionante: lecitine (di soia).

Perché ci piace: anche la crema Caffarel ci piace per il suo alto quantitativo di nocciole a cui aggiunge una spolverata di mandorle.
Curiosità: Al contrario delle altre marche che utilizzano (o meno) degli oli vegetali, la Caffarel si orienta sui grassi di origine animale ed in particolare sul burro concentrato.

 

E voi, quali sono le vostre creme alla nocciola alternative?

Scrivetelo nei commenti.